Come già saprai, gli orologi intelligenti o smartwatch, non ci mostrano solo l’ora, ma hanno determinate funzionalità che ci agevolano nella vita di tutti i giorni, sempre più frenetica e difficile da organizzare, senza un buon dispositivo. E tra i tanti a disposizione, lo smartwatch è tra i più pratici e comodi da usare.

Sincronizzandosi con i telefoni cellulari, facilitano la consultazione quotidiana delle informazioni di base, oltre a registrare l’attività fisica che svolgiamo e come dormiamo, migliorando così la qualità della vita. Le aziende migliorano sempre di più i loro modelli, quindi abbiamo deciso di darti una mano a scegliere il miglior smartphone per le tue esigenze.

Le cose più importanti in breve

  • Pensa all’uso che farai del tuo orologio. Esistono specifici modelli per diverse attività, una su tutte la pratica sportiva. Alcuni smartwatch garantiscono una precisione incredibile nel registrare i parametri fisici. Ma in genere, se sono ottimi per una particolare funzionalità, lasceranno a desiderare in altre funzioni base.
  • Prima la compatibilità. Uno smartwatch non è un articolo deperibile che cambierai spesso, dunque ti consigliamo di acquistarne uno compatibile con vari tipi di smartphone e sistemi operativi, in modo tale da essere coperto per qualsiasi evenienza. Inoltre, in questo settore, l’esclusività di formato non è necessariamente sinonimo di qualità.
  • Design: uno smartwatch non è altro che la migliore versione di un orologio tradizionale, dunque, oltre all’efficienza, il design è una qualità a cui sia le aziende che gli acquirenti fanno molto caso. Dopo tutto, lo indosserai in tante situazioni, perciò deve essere versatile e adattabile a vari ambiti. Torneremo su questo aspetto nella sezione Criteri di acquisto.

I migliori smartwatch sul mercato: la nostra selezione

Senza dubbio, un prodotto così raffinato offre moltissime possibilità per adattarsi alle tante esigenze di ciascun utilizzatore. In più, i brand lanciano diversi modelli, che sono in costante miglioramento. Per aiutarti ad avere una visione globale senza sentirti perso, eccoti una classifica di quelli che, secondo noi, sono i modelli migliori:

Il più venduto

Disponibile in tre colori (blu, rosso e bianco) , l’orologio include cardio-frequenzimetro, cronometro e tracker per il monitoraggio dell’attività fisica (contapassi, calorie e distanza), oltre che delle funzioni base di chiamate, SMS e messaggistica istantanea. Garantito 24 mesi, è resistente all’acqua e compatibile con Android e iOS. La batteria garantisce un’autonomia dai 7 ai 10 giorni, anche con uso quotidiano. Può essere utilizzato anche per riprodurre musica e impostare promemoria.

La batteria con maggior durata

Questo modello di Huwawei dispone di altimetro, barometro, bussola geomagnetica, giroscopio, sensore per il battito cardiaco, sensore di luce ambientale ed infrarossi. Compatibile con Android 4.4, iOS 9.0 e le loro successive versioni, ha un’autonomia di circa 2 settimane (secondo le recensioni). Include una tripla tecnologia GPS integrata con supporto GNSS e rilevazione dell’altitudine 3D. È disponibile in 4 colori: nero, arancione, verde o bianco.

Il miglior smartwatch di alta fascia

Questo modello Samsung offre 4 GB di memoria e processore Dual Core. Dispone di Bluetooth 4.2 e schermo tattile di 360 x 360 pixel. Tra i sensori inclusi vi sono accelerometro, giroscopio, barometro, cardio-frequenzimetro, luce ambiente. Permette di monitorare l’attività fisica, ma anche di effettuare chiamate e scrivere messaggi tramite comando vocale. Inoltre, è resistente all’acqua e disponibile in due versioni: Classic, più elegante, e Frontier, dal design più sportivo.

Il preferito dai runner

Lo smartwatch di Apple, disponibile in versione da 40 e 44 millimetri, bianco o rosa con cinturino intercambiabile, include un cardio-frequenzimetro elettrico e ottico per il monitoraggio del battito cardiaco. La cassa è in alluminio o acciaio inossidabile, a seconda del modello. Il prodotto dispone di GPS, accelerometro e giroscopio migliorati per il rilevamento delle cadute e gli avvisi sui passi, oltre alle funzioni base di chiamate, messaggi e riproduzione musica.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sugli smartwatch

La nostra selezione evidenzia ulteriormente la complessità del mondo degli smartwatch. I vari modelli sono molto diversi tra loro, e si evolvono continuamente per rispondere alle richieste dei consumatori e sfruttare le capacità tecniche dei produttori. Se hai ancora qualche dubbio, tenteremo di chiarire i più comuni.

smartwatch-prima-xcyp1

Gli smartwatch, o orologi intelligenti, sono dispositivi che ti permettono di utilizzare le funzioni base del tuo cellulare tramite il tuo orologio. (Fonte: Kantver: 64805301/ 123rf.com)

Cos’è uno smartwatch e quali sono le sue funzioni principali?

Gli smartwatch, o orologi intelligenti, sono dispositivi che ti permettono di utilizzare le funzioni base del tuo cellulare tramite il tuo orologio, consultando messaggi istantanei, chiamate e notifiche, tutto in formato “da polso”. Rendono più semplice la lettura di queste informazioni, ma hanno anche altre funzionalità.

Possono, ad esempio, fare la differenza nella tua vita quotidiana misurando e monitorando l’attività fisica che svolgi, tenendo sotto controllo l’intensità del tuo sonno o il livello di esercizio, aiutandoti così a migliorare le tue abitudini e pianificare gli allenamenti. In sintesi, lo smartwatch è uno strumento che rende più efficiente la tua routine.

Come funziona uno smartwatch ?

La cosa fondamentale è che offre la possibilità di connettersi al tuo smartphone in modalità wireless. Nella maggior parte dei casi, ciò avviene attraverso bluetooth, che “accoppia” i dispositivi e sincronizza i dati. Per questo la compatibilità tra i due è essenziale.

Alcuni orologi, quindi, richiedono l’istallazione di applicazioni extra sul telefono. Dopodiché, l’uso diventa totalmente intuitivo, tramite uno schermo tattile che ti permette di curiosare tra le varie funzioni disponibili. Ecco perché la dimensione dello schermo può essere importante. Nella maggior parte dei casi, c’è un solo tasto per l’accensione e lo spegnimento.

Juan Ramón Gómez de la SernaScrittore spagnolo

“Un orologio è una bomba a orologeria, con più o meno tempo a disposizione”.

Esistono marche specializzate in smartwatch?

La gran parte dei brand di prodotti tecnologici ha lanciato il suo proprio modello di smartwatch, a volte rivoluzionando un prodotto già esistente. Soprattutto le marche di telefonia mobile, come Samsung, prestano particolare attenzione alla compatibilità tra i propri cellulari e orologi, così da ottimizzarne le funzioni.

Vi sono però anche altre marche che si sono lanciate nella produzione di questo genere di accessori per sportivi. Sebbene i loro prodotti non siano molto diversificati, hanno puntato in particolare sugli orologi intelligenti, arrivando a sviluppare al massimo le funzioni specifiche per l’attività fisica. In definitiva, comunque, non esiste un’azienda esclusivamente specializzata  in smartwatch.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di uno smartwatch rispetto ad un orologio tradizionale?

In primis, sono un modo di avere tutte le informazioni di cui hai bisogno in un unico dispositivo. Potrai consultare le notifiche e ricevere chiamate tramite l’orologio, che non servirà più solo per l’ora e la data. Per questo, è necessario essere costantemente connessi ad Internet, il che vuol dire essere sempre in contatto con l’attualità.

In più, si differenziano per la possibilità di monitorare dettagliatamente l’attività fisica che svolgiamo. Benché esistano orologi tradizionali con contatori specifici (barometro, misuratore di altezza o profondità), lo smartwatch va oltre e li combina al nostro rendimento fisico. I design sono sempre più stilizzati. Ecco una tabella che ne paragona alcuni:

Perché è migliore? Cosa potrebbe essere migliorato?
Ti permette di sincronizzarlo al tuo cellulare. La batteria ha molta meno autonomia della pila di un orologio tradizionale, quindi devi assicurarti che sia carica.
Puoi accedere istantaneamente alle tue informazioni personali e, per la maggior parte dei modelli, rispondere subito. Al momento, la scelta di modelli non è così vasta come per gli orologi tradizionali.
Puoi monitorare la tua attività fisica e, di conseguenza, pianificare meglio i tuoi allenamenti e migliorare il tuo stato di salute. Devi assicurarti che sia compatibile, poiché alcuni smartwatch lo sono solo con specifici sistemi operativi.
Sono dispositivi leggeri ed ergonomici, facili da trasportare e molto versatili.
Svolgono anche le funzioni base di un normale orologio.
Esistono modelli particolarmente specializzati per specifiche attività, soprattutto nell’ambito dello sport.

Come distinguo uno smartwatch dai bracciali per l’attività fisica?

Non è raro imbattersi in semplici bracciali per lo sport che vengono venduti come smartwatch, dunque vogliamo chiarire le differenze tra i due per evitare confusione. Di sicuro, i due dispositivi hanno alcune funzioni simili per monitorare vari dati che riguardano il nostro rendimento fisico e la nostra salute.

Tuttavia, i bracciali non offrono altro oltre a questo, vale a dire non possono essere sincronizzati al nostro cellulare né connessi ad Internet. Sono utili per alcune attività, ma se quello che cerchi è uno smartwatch, accertati di non stare prendendo “lucciole per lanterne”, come si suol dire. Vale la pena investire un po’ di più per avere un prodotto completo.

smartwatch-xcyp1

Gli smartwatch offrono la possibilità di connettersi al tuo smartphone tramite un sistema senza fili. (Fonte: Luke Chesser: JpY2rPHFL8E/ Unsplash.com)

Come gestisco la batteria del mio smartwatch?

Se sei abituato agli orologi tradizionali, forse ti costerà un po’ adeguarti alla batteria dello smartwatch. La pila comune può durare anni, mentre la batteria non va oltre i cinque giorni al massimo. Ovviamente dipende anche dall’uso che ne fai, quindi da quanto frequentemente consulti le notifiche e usi le altre funzioni.

In ogni caso, in circa due ore, di solito riuscirai a ricaricare completamente la batteria del tuo orologio, per poterlo utilizzare senza pensarci per un periodo che va dai due ai tre giorni. Non dovrebbe essere un problema, visto che, oggi come oggi, chi è che rimane lontano da una presa di corrente per più di tre giorni di seguito?

Cosa sono gli smartwatch ibridi?

Il mercato si è presto evoluto dando vita agli smartwatch ibridi, che sono simili agli orologi da polso tradizionali ma includono funzionalità tipiche degli orologi intelligenti. Ad esempio, dispongono di pedometro, monitoraggio del sonno e, a volte, possono anche essere sincronizzati al cellulare e mostrare le notifiche.

Nella maggior parte dei casi non hanno schermi ad alta risoluzione, ed anche le funzioni di fotocamera e riproduzione di musica non sono il massimo. A causa di questi svantaggi, sono ovviamente più economici, ma, soprattutto, la batteria ha solitamente un’autonomia molto maggiore, visto che il consumo di energia è ridotto alla sola lettura delle notifiche.

Marcel ProustScrittore francese

“I giorni possono essere uguali per un orologio, ma non per un uomo”.

Criteri di acquisto

Arrivati a questo punto, sicuramente le particolarità dei migliori smartwatch attualmente in commercio ti sono più chiare. Non è pero la stessa cosa capire cosa sono e come funzionano e decidere invece quale faccia al caso tuo. Per questo, eccoti quelli che, secondo noi, sono i criteri di acquisto più importanti per valutare i vari modelli e scegliere il più adatto a te.

  • Batteria
  • Design
  • Compatibilità
  • Funzioni
  • Schermo

Batteria

Come abbiamo visto nelle sezioni precedenti, la batteria può essere uno dei fattori determinanti, a seconda dell’uso che farai del tuo orologio. Dunque, se hai intenzione di avventurarti in lunghe escursioni nella natura, avrai bisogno di un modello con una buona autonomia (se ne fai un uso intenso, la durata massima di solito è di cinque giorni); se invece ne hai bisogno per allenamenti brevi, questo aspetto non ti riguarderà.

smartwatch-prodotto-xcyp1

Gli smartwatch sono dispositivi leggeri ed ergonomici, facili da trasportare e molto versatili. (Fonte: Luke Chesser: QeJdQkzw/ Unsplash.com)

Design

L’orologio è pur sempre un gioiello e un ornamento, anche con diverse funzioni. Per questo, e considerando che non è sostituibile come altri accessori, devi scegliere un modello che sia adeguato a vari contesti, da quelli informali e sportivi agli incontri di lavoro o di gala. A questo scopo, alcuni brand offrono cinturini intercambiabili.

Compatibilità

Per la stessa ragione (ovvero che, in genere, nessuno possiede più di uno smartwatch e che si tratta di beni a lungo termine), è opportuno assicurarti di poterlo usare con più sistemi operativi, come Android o iOS, così da non avere problemi in caso di cambio telefono o del dispositivo a cui vuoi sincronizzarlo.

Funzioni

Tutto dipende da che uso pensi di farne. Come detto in precedenza, alcuni orologi sacrificano la qualità delle funzioni di base per specializzarsi in altre relative a determinate attività (di solito, quelle sportive). Se hai un chiaro obiettivo, orientati su un modello specifico, altrimenti ti consigliamo di scegliere un orologio più semplice e versatile.

smartwatch-seconda-xcyp1

Uno dei vantaggi degli smartwatch è l’accesso istantaneo alle tue informazioni personali. (Fonte: Tyler Hendy: Mp0SrDpVE1Q/ Unsplash.com)

Schermo

Lo schermo tattile esegue le operazioni al semplice tocco di un dito. Se vuoi assicurarti anche un’ottima visibilità, scegli uno schermo grande ad alta risoluzione e a colori, oppure un modello più piccolo e maneggevole. Infine, controlla che il vetro sia resistente agli urti ed antigraffio. La tabella che segue ti mostra le dimensioni più frequenti nei modelli che abbiamo analizzato:

Modello Samsung Galaxy Watch Garmin Vivoactive 3 Gokoo IP68 Fitbit Versa Polar Vantage V
Schermo (pollici) 1,3. 1,2. 1,2. 1,34. 1,2.
Compatibilità Android, iOS. Android, iOS. Android, iOS. Android, iOS. Android, iOS.
Peso (g) 63,5. 40,8. 43,2. 36,3. 272.
Risoluzione (pixel) 360×360. n. d. n. d. n. d. 240×240.
Memoria (GB) 4. 2,5. 2,5. -.
 Dimensioni (cm) 10 x 3 x 0,5. 4,3 x 1,2 x 4,3. 25,6 x 4,1 x 1,1 . 8,5 x 9,5 x 12,5.

Conclusioni

Durante gli ultimi decenni, la tecnologia si è concentrata sul migliorare e semplificare la vita quotidiana degli utilizzatori. Diventa sempre più semplice utilizzare i dispositivi elettronici, ed anche più accessibile grazie ai prezzi competitivi. Gli smartwatch ne sono un esempio recente: ci mostrano dove può arrivare l’efficienza e fino a che punto puoi trarne beneficio.

Le funzionalità di questi oggetti non solo garantiscono un accesso più rapido alle informazioni, ma sono anche pensate per migliorare la tua qualità di vita ed addirittura la tua salute, grazie al monitoraggio dell’attività fisica che svogli. Fai attenzione ai parametri e pianifica i tuoi allenamenti, senza dimenticare di caricare la batteria.

Termina qui la nostra guida sugli smartwatch. Se ti siamo stati utili, non esitare a lasciarci un commento e condividere questo articolo sui social!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Oliur: oCbrjDECdK0/ Unsplash.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
25 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...