Profumo uomo: perché è così importante trovarne uno adeguato? Odore e attrazione non sono solo un concetto venduto dalle pubblicità in televisione che vogliono vendere fragranze. L’odore del corpo è qualcosa che ci definisce. L’odore può essere ciò che crea la ‘chimica’ tra due persone.

Trovare il profumo giusto può essere il modo di accendere questa caratteristica tanto personale che ci riguarda. Esattamente come il nostro modo di vestire, la musica che ascoltiamo o i libri che ci piace leggere. Il profumo è qualcosa di caratteristico, identificativo di ognuno di noi. Primo perché lo scegliamo secondo il nostro gusto, secondo perché cambia secondo il nostro personale odore.

Le cose più importanti in breve

  • Due persone con lo stesso profumo non avranno mai un odore esattamente uguale. Sai perché? Perché il pH della nostra pelle e la nostra temperatura corporea definiranno il risultato finale della fragranza. La renderanno unica al naso degli altri
  • Meglio se provi il profumo prima di acquistarlo e preferibilmente sulla tua pelle, ma non farlo se hai già un altro profumo addosso quel giorno, perché può alterare il risultato finale.
  • Molti esperti di psicologia consigliano di cambiare profumo frequentemente. Ad esempio, nei fine settimana, in quei momenti che desideri sentirti diverso e vuoi un profumo adatto alla tua forma fisica, o ancora, a seconda delle occasioni speciali che ti capitano.

Classifica: I migliori profumi da uomo sul mercato

Il mercato dei profumi da uomo è infinito. Trovi una grande varietà di fragranze. Coesistono profumi riusciti a convincere un pubblico enorme in poco tempo, grazie al loro speciale aroma, e altri invece che sono sul mercato da moltissimi anni, e nonostante ciò non hanno stancato gli acquirenti. Di seguito trovi una selezione dei migliori profumi da uomo da prendere in considerazione.

Posto nº1: Twice Eau de Toilette (125 ml)

L’eau de toilette Iceberg Twice è una fragranza nettamente maschile per l’uomo moderno, sicuro di sé, da usare tutti i giorni e anche nelle occasioni speciali. Le sue note di fondo
sono il lime, il sandalo, il patchouli e il vetiver. È disponibile da 125 ml e anche nel formato più piccolo da 75 ml.

Secondo le recensioni è buono, fresco, un po’ speziato e consigliato soprattutto nelle stagioni meno fredde. L’intensità della fragranza non dura tutta la giornata, ma un leggero aroma viene percepito anche a distanza di giorni sugli abiti. Ottimo rapporto qualità prezzo.

Posto nº2: Calvin Klein CK-One

L’eau de toilette CK-One di Calvin Klein è considerato una fragranza adatta a uomini e donne. Ha un aroma fresco di agrumi ed è adatto anche all’uso quotidiano. La base della composizione è una combinazione sensuale di muschio, cedro e ambra. È disponibile nei formati da 20, 50, 100 e 200 ml.

Su Amazon risulta essere tra i profumi uomo più venduti. Le recensioni lo indicano autentico, duraturo, con un ottimo prezzo. Qualcuno invece ha dubbi sull’originalità. Essendo un eau de toilette, è normale che il suo aroma non perduri come altre formulazioni con concentrazioni maggiori di oli.

Posto nº3: Christian Dior Fahrenheit

Christian Dior Fahrenheit è una fragranza spary sensuale che combina la forza e la mascolinità con la tenerezza. Le note di fondo si trovano nel legno di sandalo e legno di cedro. Ideale per ogni occasione e periodo dell’anno. È disponibile nei formati da 50, 100 e 200 ml.

Anche in questo caso le opinioni sono contrastanti. Molti (la maggior parte) lo considerano originale e conveniente per il suo prezzo rispetto alla profumeria. Altre persone lo ritengono invece troppo ‘leggero’ paragonato all’autentico Fahrenheit. Non potendolo giudicare previamente, resta solo di capire se per te vale la pena il rischio.

Posto nº4: Laura Biagiotti Roma

L’eau de toilette di Laura Biagiotti Roma Uomo è una fragranza eccezionalmente sensuale e coinvolgente di cui tu e coloro che ti circondano vi innamorerete! È una fragranza legnosa, consigliata soprattutto per l’uomo elegante, anche per tutti i giorni. Le sue note di coda sono cedro, sandalo, massoia, ambra, vaniglia e muschio.

Chi l’ha acquistato lo giudica caldo, avvolgente e molto sensuale. Consigliato per tutte le occasioni e a tutte le età, viene considerato ‘un classico irrinunciabile’. Anche in questo caso, come accade sempre per le fragranze non acquistate in profumeria, c’è chi dubita che sia l’originale.

Posto nº5: Hugo Boss Just Different

L’eau de toilette Hugo Boss Hugo Just Different è una fragranza aromatica marcatamente maschile che ti darà fiducia in te stesso in ogni momento della giornata. È consigliato all’uomo moderno, sia per tutti i giorni che nelle occasioni speciali. Le note di fondo sono cashmere, cisto e patchouli.

Disponibile sia nel formato da 125 che da 200 ml. Considerato dalle recensioni ottimo e autentico, viene consigliato a chi ha uno spirito giovane. Delicato e forte allo stesso tempo, le opinioni ne apprezzano anche il rapporto qualità prezzo.

Posto nº6: Paco Rabanne 1 Million

L’eau de toilette 1 Million è una fragranza allo stesso tempo legnosa, speziata e fruttata. Consigliata per un uomo moderno, sicuro di sé, soprattutto nelle uscite serali e nelle occasioni speciali. Le note di fondo sono ambra, cuoio e patchouli. Disponibile in vari formati (50, 100, 200ml e 100 + 10 ml in confezione regalo).

Qualcuno nelle recensioni lo considera ‘il miglior profumo della storia’. 1 Million è una delle fragranze più alla moda in questo momento e l’alto numero delle opinioni lo può confermare. Viene consigliato per le serate romantiche visto che piace molto alle donne. Alcuni lo considerano un falso.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui profumi da uomo

Il profumo è, per molti uomini, un complemento della vita quotidiana. Per altri, è da riservare unicamente alle occasioni speciali. Comunque sia, gli esperti di psicologia parlano di come un profumo definisca una persona. Per decidere quale profumo comprare, devi apprezzare l’odore, ma anche prendere in considerazione ciò che ogni fragranza ti fa provare.

profumo-uomo-prima-xcyp1

È difficile che oggi un profumo ci dia delle allergie, perché le leggi sono molto rigide e i controlli sono stati intensificati.
(Fonte: Belchonock: 101019701/ 123rf.com)

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi nell’usare il profumo?

Gli psicologi dicono che usare il profumo migliora l’autostima perché la sensazione di pulizia ci mette più a nostro agio con noi e con chi ci circonda. Inoltre, ci sono studi che affermano che il profumo ci rende più attraenti agli occhi degli altri. Un altro aspetto importante è che un profumo serve come segno distintivo.

D’altra parte, come aspetto negativo, sappiamo che alcune sostanze chimiche nei profumi possono creare allergie cutanee e, se non scegliamo una fragranza gradevole o decidiamo per una troppo forte, il nostro odore può risultare molto fastidioso a chi ci sta intorno. Esistono profumi infatti troppo stucchevoli e/o intensi.

Quali diversi odori si percepiscono da un profumo?

Ti sei mai chiesto perché, con il passare del giorno, la fragranza che ti sei spruzzato prima di uscire di casa, sembra assumere diverse profumazioni? È molto semplice: ogni profumo cambia, man mano che le ore avanzano. Al momento della creazione delle essenze, vengono aggiunte diverse “note” che soddisfano tale funzione.

Pertanto, abbiamo esperti che chiamano ‘note di testa’ le sostanze più volatili che si avvertono appena il profumo è stato applicato, dai primi 15 minuti alle due ore successive. Le ‘note di cuore’, che identificano il profumo, e sono percepite da quattro fino a sei ore più tardi, infine, le ‘note di fondo’ (o di base), sono la base del profumo e persistono anche giorni.

profumo-uomo-varietà-xcyp1

C’è così tanta varietà di prezzi quanti sono i prodotti sul mercato.
(Fonte: Ayphoto: 41840020/ 123rf.com)

Qual è la differenza tra profumo e acqua di colonia?

‘Eau de parfum’ e ‘Eau de toilette’ (profumo e colonia nell’ordine) sono praticamente la stessa cosa. Le uniche differenze sono la concentrazione alcolica e la quantità di oli essenziali, che fanno perdurare più o meno l’odore. Con il seguente elenco, puoi capirlo meglio:

  • Eau de cologne: ha livello di concentrazione sia alcolica che degli oli molto bassa (tra il 2 e il 5%).
  • Eau de toilette: ha l’intensità degli oli più forte (tra il 5 e l’8%) e una maggiore concentrazione alcolica.
  • Eau de parfum: ha un’intensità media delle essenze e un grado alcolico di concentrazione tra il 15 e il 20%.
foco

“È la natura il più grande profumiere di tutti i tempi. (Olivier Durbano)

Cosa sono le famiglie olfattive?

Gli esperti di questo settore dividono le fragranze in gruppi e hanno scoperto che ognuna riflette certe caratteristiche in chi le annusa. Così, gli agrumi danno origine a profumi rinfrescanti che trasmettono naturalezza, luminosità e sottile eleganza. Le note di cuoio, d’altra parte, trasmettono eleganza, ma anche sobrietà.

Tra le essenze legnose, il sandalo suscita mistero e calore in chi lo annusa, mentre il cedro è percepito come un odore brusco. Le fragranze orientali, tipo l’ambra, sono note dominanti,e formano un gruppo specifico che trasmette calore e sensualità. Le fragranze di mare sono fresche e denotano limpidezza.

profumo-uomo-eau-de-toilette-xcyp1

Ci sono prodotti che sono sul mercato da anni, ma mantengono il loro prezzo perché non passano mai di moda.
(Fonte: Vectorpocket: 75530109/ 123rf.com)

Ci sono profumi che possono essere dannosi per la nostra pelle o la nostra salute?

In realtà, ci sono profumi che possono contenere ingredienti nocivi, sebbene la legislazione sia molto cambiata negli ultimi anni e sia più severa (fino a poco tempo fa, era molto lassista e questo era un rischio per la salute), mancano ancora accordi internazionali tra i vari paesi del mondo per migliorare le leggi che riguardano i profumi.

Inoltre, sono state scoperte sostanze specifiche che possono essere più pericolose. A tal proposito, da diversi decenni è stato fatto un elenco con più di 20 sostanze che per legge,se sono presenti, devono essere segnalate sul prodotto.

Quale profumo è indicato per me?

Ecco una tabella con qualche indicazione su quale tipo di fragranza potrebbe essere adatta a te a seconda del tuo modo di essere e del tuo carattere:

Se tu sei: Scegli aromi come
Serio e riservato Aromi di legno, come sandalo o patchouli e aromi orientali
Allegro e spensierato Aromi fruttati, meglio se esotici. Anche agrumi
Classico e pulito Odori verdi come muschio o quercia. Anche lavanda
Molto attivo ed energico Famiglie di agrumi, come limone, arancia o pompelmo

Cosa dovrei evitare di fare quando scelgo una fragranza ?

È importante tenere sempre presente che ognuno ha un pH diverso, che conferisce una diversa acidità alla nostra pelle. Pertanto, non scegliere mai una fragranza solo perché l’hai odorata su un amico e ti è piaciuta. Il risultato finale su di te sarà diverso.

Inoltre, se stai provando dei profumi, cerca di non mescolarli, perché ciò potrebbe distorcere l’odore. E, tieni presente, come abbiamo detto, che le fragranze che notiamo in un profumo variano con il passare delle ore. Infine, non scegliere un profumo che non ti piace o ti fa sentire a disagio, anche se è un prodotto molto famoso.

Criteri d’acquisto

Scegliere un profumo che possa andare bene per noi non è sempre semplice. Per questo motivo abbiamo pensato a quali criteri potrebbero aiutarti nel trovare la fragranza più adatta per te. Ecco secondo noi cosa dovresti tener presente nel momento della scelta finale:

  • Tipi di essenze
  • Personalità di chi deve mettere il profumo
  • Occasioni speciali
  • Allergeni

Tipi di essenze

Prima di scegliere quale profumo acquistare, per te stesso o da regalare, pensa ai tuoi gusti e la tua personalità o a quella di chi deve metterlo. Devi riflettere inoltre, su che tipo di persone incontri o come ti relazioni con queste quando usi il profumo. Infine, stabilisci se intendi metterlo quotidianamente o lo vuoi riservare per occasioni particolari.

Le note di fondo, che come abbiamo detto sono la base del profumo, di solito hanno questo tipo di sfaccettature: speziata, legnosa, cipriata, orientale, ambrata, gourmand, chypre, di cuoio e muschiata. È di queste che bisogna tener conto, visto che sono la caratteristica che meglio si combina con la personalità di chi userà il profumo. È un modo di trasmettere agli altri aspetti come serenità, gioia, eleganza e “buone vibrazioni”.

Personalità di chi deve indossarlo

Ora che sappiamo quali sono le essenze principali che si possono trovare nei profumi, cerchiamo di capire quali sono gli aspetti complementari. Ad esempio, se sei una persona riservata e ti piace avere il controllo delle situazioni, dovresti prediligere una fragranza legnosa. Diversamente, se sei molto attivo e ottimista, potresti scegliere fragranze speziate.

Nel caso invece che tu sia una persona seria ed elegante, dovresti cercare qualcosa che abbia un tocco di noce moscata, menta e gelsomino. Al contrario se sei spensierato e rilassato, meglio optare per fragranze fruttate. Certo, l’odore dovrebbe essere sempre piacevole e dovresti sentirti a tuo agio.

Giorgio ArmaniStilista

“Una fragranza ben scelta può essere una caratteristica distintiva. È la prima cosa che le persone percepiscono quando entri in una stanza e l’ultima cosa che sentono quando te ne vai.”

Occasioni speciali

Non sono solo le caratteristiche della nostra personalità che ci guideranno verso l’una o l’altra marca. Anche il momento in cui vogliamo usare il profumo sarà decisivo. Infatti, non ti vesti nello stesso modo per andare al lavoro di quando esci per vedere i tuoi amici il sabato sera. Come del resto, non partecipi a eventi diversi con lo stesso atteggiamento.

Per questo motivo, i profumi legnosi sono più appropriati nelle serate importanti e nei momenti di maggiore sobrietà. Per il giorno e nelle occasioni di relax, è più giusto usare fragranze muschiate. In inverno o in autunno, le essenze dolci sono le più indicate, mentre per l’estate, gli agrumi risultano la scelta migliore.

Allergeni

Come spiegato dalla Commissione Europea, più di 2500 fragranze vengono utilizzate per i profumi. E poiché questi ingredienti possono causare irritazioni cutanee o reazioni allergiche, dal 1999 esiste un elenco di 26 sostanze che devono essere identificate nei prodotti per informare i consumatori.

Negli ultimi anni, sebbene la scienza sia progredita, gli esperti ci spiegano che sono ancora molte le lacune da colmare su queste sostanze. In primo luogo per le questioni specifiche che causano le allergie. In secondo luogo per i livelli di esposizione che possono essere considerati sicuri nelle persone che non sono allergiche.

foco

Nel caso tu sia una persona allergica a qualche sostanza, ti consigliamo di utilizzare prodotti naturali al 100%, privi di allergeni o additivi chimici.

Conclusioni

Un uomo si presenta a nuove persone anche attraverso il profumo che porta. La fragranza che usi, consegna al tuo interlocutore le chiavi della tua personalità, così come gli trasmette i tuoi gusti. Il profumo non è usato semplicemente per vanità. Un buon odore rende l’ambiente intorno a noi più piacevole.

Inoltre, le profumazioni che usiamo possono variare in base all’ora del giorno, alle stagioni dell’anno o ai giorni della settimana. Usare il profumo adatto per ogni occasione è molto importante, proprio come scegliere i vestiti per un concerto rock o andare a teatro, e ci fa sentire più a nostro agio.

Se ti è piaciuto il nostro articolo condividilo con amici e parenti o, se preferisci, puoi lasciarci un commento.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Nito500: 70949888/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
64 Voto(i), Media: 4,94 di 5
Loading...